IMG-LOGO

Etichetta vino e QR Code

Il digitale che aiuta i produttori e le aziende vitivinicole.

4Pack per l'etichetta del vino, anche digitale con QR-Code

Già da tempo si sono diffuse delle App che consentono ai meno esperti di scegliere una bottiglia di vino scansionando il QR code stampato sull’etichetta. Questo codice ha la capacità di collegare il mondo reale con quello digitale, inviando il consumatore su una pagina web nella quale può ricevere tutte le informazioni riguardanti il vino che sta valutando.
Per molte cantine vinicole questa tecnologia ha soddisfatto il bisogno di raccontare il proprio mondo, la propria storia, i valori e la descrizione del lavoro prodotto, portando il consumatore ad una scelta consapevole e preferendola ad altri brand presenti a scaffale.

Grazie a questi QR code le informazioni del vino non sono più relegate a quel piccolo spazio compreso nell’etichette e nella retro-etichetta della bottiglia. Scansionando il codice il consumatore può vedere foto, video, interviste, ricettari, consigli sui piatti da abbinare. 

Ora, in seguito alla riforma della Politica agricola comune (Pac), l'inserimento del QR code si rende necessario. La riforma, infatti, spinge per l'etichettatura digitale (e-label), attraverso la quale il consumatore potrà conoscere ingredienti ed eventuali prodotti allergenici, ed essendo online, le cantine avranno un notevole risparmio poiché non dovranno affrontare la stampa e la logistica delle etichette rivolte a mercati esteri.

Finora, nel settore vino l'utilizzo dei codici QR in una strategia di marketing digitale non è stato molto positivo. Spesso la scansione del codice porta a un link funzionante oppure alla pagina aziendale invece che a quella del prodotto. Eppure, una corretta gestione di questi codici, oltre a dare infinite informazioni ai consumatori, può restituire dati molto interessanti al marketing.

Leggendo il QR code con un qualunque smartphone, si può avere accesso a video, immagini, schede tecniche, oltre ad avere una garanzia ulteriore sull'autenticità della bottiglia. Quest'ultimo aspetto è molto importante, soprattutto in un mercato sempre più grande e difficilmente controllabile, in cui i brand del vino subiscono il fenomeno della contraffazione. 
Tramite software specifici è possibile non solo tracciare tutto il percorso della bottiglia, ma anche gestire il magazzino, l'imbottigliamento e seguire tutte le fasi produttive.

Le aziende vinicole possono anche avere informazioni utili dal punto di vista commerciale, come ad esempio la mappatura delle zone di maggiore acquisto e la richiesta di informazioni da parte dei clienti in ogni parte del mondo.

Tutte queste informazioni, per essere distribuite correttamente devono essere gestite con un software come 4Pack ENTERPRISE, una soluzione PLM completa che combina la gestione dell'artwork con le specifiche del packaging e del prodotto. 

Scarica la brochure o contattaci per saperne di più.

Scarica qui la brochure
 


 

Compila il form qui sotto per scaricare la brochure dedicata

 * campi obbligatori

 

Dichiaro di avere più di 16 anni e di aver letto la Privacy policy*