IMG-LOGO

Etichette digitali: un'opportunità per offrire più informazioni

2021/06/08

Da parte dei consumatori c'è un interesse sempre maggiore sul cibo che stiamo consumando, ancora di più per quello dei nostri amici animali.

Nell'ultimo anno un numero crescente di documentari, fra tutti "Seaspiracy", hanno costretto la gente a riflettere e non c'è da meravigliarsi se la tendenza a perseguire uno stile di vita più sano e sostenibile è stato il catalizzatore dell'aumento del veganismo, in particolare nel Regno Unito. Questo ha anche contribuito al desiderio di acquistare prodotti biologici, locali e di provenienza responsabile.

Rand Europe negli acquisti per i generi alimentari, ha notato alcuni cambiamenti chiave nel Regno Unito e nei mercati occidentali. Questi includono:

  • Riduzione del consumo di carne rossa
  • Riduzione del consumo di sale
  • Riduzione delle diete di zucchero
  • Aumento della domanda di vendita diretta a domicilio da siti come 'Hello Fresh'
  • Maggiore preoccupazione per l'impatto sociale, ambientale ed etico delle scelte alimentari (eg: cruelty free)
  • Keto (dieta povera di carboidrati) 
  • "Heart Smart"
  • Vegano
  • Basso Fodmap (“Formentable Oligosaccharides, Disaccharides, Monosaccharides and Polyols”, ovvero oligosaccaridi, disaccaridi, monosaccaridi fermentabili e polioli).

... per citarne alcuni, per non parlare dei problemi preesistenti relativi agli allergeni!

I consumatori sono ora alla ricerca di prodotti che soddisfano queste scelte di vita, ma i risultati restituiti per i beni di consumo confezionati (CPG) sono limitati, nonostante la proliferazione di prodotti sul mercato che soddisfano questi diversi criteri. 

Ci sono fattori influenti che hanno plasmato l'aumento di queste abitudini di vita come risultato del crescente desiderio di sapere di più sul cibo che stiamo consumando. Per esempio:

  • Paese d'origine
  • Sicurezza alimentare
  • Qualità del cibo
  • Informazioni alimentari

Il crescente desiderio di sapere esattamente cosa stiamo consumando ha dimostrato l'importanza di dati accurati sulla confezione per comunicare ai consumatori tutte le conoscenze necessarie per guidare le decisioni di acquisto. Queste informazioni sono fondamentali per garantire che i produttori e i marchi CPG soddisfino le richieste dei consumatori e siano conformi alle normative di mercato: le conseguenze di dati imprecisi possono anche essere dannose, in particolare quando si tratta di allergeni non dichiarati.

L'aumento degli acquisti per uno stile di vita più sano ha portato gli individui a fare acquisti in modo diverso - più per tipo di prodotto, piuttosto che per marca. Questo è dovuto al desiderio di avere un'esperienza di shopping più personalizzata, adattando le diete specificamente ai bisogni e alle preferenze individuali. Questo cambiamento suggerisce che ha assolutamente senso sfruttare le informazioni sul prodotto che sono memorizzate nelle specifiche per aiutare i prodotti a diventare più visibili e rilevanti per i termini di ricerca dello stile di vita.
Il vantaggio dell'etichetta digitale è che non è limitata dallo spazio fisico, il che significa che possono essere fornite ulteriori informazioni sul prodotto oltre ai dati sulla confezione.  

Questo approccio è evidenziaoto dalla categoria del pet food e dal bisogno dei consumatori di prendersi cura dei nostri amati animali domestici, da cui i produttori e i rivenditori di cibo per umani dovrebbero trarre insegnamenti chiave.

Un sondaggio condotto da Nestle Purina Petcare Company ha scoperto che l'84% dei proprietari di animali domestici sono preoccupati per gli ingredienti nel cibo dei propri animali, mentre Diamond Pet Food ha trovato 9/10 proprietari che ritengono importante alimentare i propri animali domestici in modo altrettanto sano, o addirittura più sano, di loro stessi. Poiché i proprietari hanno ora un accesso più ampio che mai alle informazioni sulla nutrizione e la salute attraverso soluzioni online e connesse, diventano esperti di nutrizione. Questo li porta a ricercare e monitorare attentamente ciò che gli alimenti per animali domestici contengono, così come la salute e il benessere del loro animale - permettendo ai loro amici pelosi di beneficiare anche della personalizzazione.

Un atteggiamento che si riflette nel modo in cui i prodotti per animali domestici vengono commercializzati e nei risultati che vengono restituiti durante la ricerca, concentrandosi sulla trasparenza e sulla formulazione dei prodotti al fine di dimostrare l'affidabilità del loro posizionamento salutare. Le strategie includono la rimozione di sostanze potenzialmente dannose e il miglioramento delle ricette con ingredienti che promuovono la salute.

Prova a cercare "alimenti per cani con allergie cutanee" e sarai accolto da una serie infinita di prodotti su misura per le esigenze del tuo animale domestico: Tails.com, Pets At Home, Lily's Kitchen, Nestle Purina Petcare Company...

...Eppure, quando cerchiamo un prodotto specifico per l'uomo, per esempio, quelli che non contengono soia, è probabile che ci si trovi a scorrere pagine interminabili di risultati di ricerca (siti di salute e di ricette) prima che ci vengano presentati prodotti senza soia.

Perché non stiamo presentando la salute alimentare umana allo stesso modo di quella dei nostri animali domestici?

Una ricerca sull'etichettatura elettronica ha scoperto che i siti web dei rivenditori non sono riusciti a pubblicizzare il 92% di tutti i prodotti sullo "scaffale digitale" nelle ricerche filtrate che altrimenti si qualificherebbero per essere presentate in base ai termini taggati. Inoltre, ricerche specifiche per prodotti "dairy free" hanno restituito solo 1/3 di tutti i risultati possibili. Questo lascia i consumatori con una selezione drasticamente limitata di prodotti.

Tuttavia, alcuni rivenditori stanno saltando su queste ultime tendenze e stanno monetizzando con successo il valore del marchio attraverso un processo di e-labelling, come Planet Organic - il primo supermercato biologico del Regno Unito situato a Londra. L'azienda ha efficacemente utilizzato il tagging e i termini di ricerca per ottimizzare l'esperienza dei clienti, fornendo ritorni completi su tutte le ricerche filtrate in tutte le loro gamme di prodotti. Questo permette ai loro clienti di acquistare per interesse, allergia, preferenze, senza plastica, keto, vegano, senza glutine, ecc. Questo fa leva sul business per consentire loro di massimizzare i profitti e soddisfare la domanda dei clienti.

I marchi e i produttori di GPC dovrebbero cercare di capitalizzare i dati sulle specifiche per soddisfare le nuove e mutevoli esigenze dei consumatori e il loro modo di cercare. Le aziende sono in possesso di preziosi dati convalidati che possono essere riutilizzati per tutte le comunicazioni rivolte ai consumatori. L'etichetta digitale fornisce informazioni accurate e conformi sul prodotto, può evidenziare ed etichettare i benefici dello stile di vita e fornisce l'opportunità ai marchi e ai produttori di classificare organicamente i loro prodotti attraverso un uso laterale delle specifiche del prodotto.

4Pack è stata riconosciuta da Gartner come fornitore di soluzioni di Label and Artwork Management (LAM) e Packaging and Specification Content Management (PPSCM). Il nostro mix di tecnologie unifica i team di lancio dei prodotti e consente la gestione efficiente di dati, artwork e risorse per fornire la piattaforma perfetta per capitalizzare il ri-purposing dei dati per tutte le comunicazioni rivolte al consumatore, sia on-pack che digitalmente.

Noi di 4Pack, ii aiutiamo a sfruttare appieno le informazioni, l'artwork e le risorse dei tuoi prodotti per aiutarti a riempire gli scaffali digitali e guadagnare quote di mercato. Contattaci, per saperne di più.

Fonti (in inglese):

4PACK è la soluzione end-to-end che trasforma la gestione dei prodotti e dei flussi.
 
Vuoi scoprire di più?
 
Presentazione video
 
Scarica la brochure
 
oppure
 
Chiedi una consulenza

Seguici su Linkedin

Unisciti a noi

Iscriviti per ricevere tutti gli ultimi consigli, tendenze e approfondimenti dal team di 4Pack. Niente spam.