IMG-LOGO

Come eliminare i costi di richiamo nel packaging alimentare

2017/11/09

È una necessità di tutte le aziende produttrici e distributrici di beni di consumo.

Ci sono costi di richiamo diretti, che riguardano il trasporto e la logistica, la comunicazione, il rimborso ai rivenditori e clienti e le tasse legali.
Non mancano i costi indiretti che si riflettono nella perdita di fiducia del cliente, un calo generale delle vendite e la reputazione del brand che viene compromessa.
Ma perché le aziende sono costrette al richiamo dei propri prodotti?
Gli errori si verificano principalmente a causa del design con etichette multiple, di informazioni last minute, attività promozionali e ovviamente, dell'errore umano.
Vediamo nel dettaglio in cosa consistono.

Design con etichette multiple
Ogni industria utilizza l'arte del packaging per rafforzare la brand identity. Tuttavia, alcuni prodotti hanno un artwork simile. La differenza potrebbe consistere in una lettera, una voce aggiunta, la grammatura ed è qui che può verificarsi l'errore causando all'impresa ingenti perdite per una "svista" del operatore.

Gestione errata delle etichette multiple
Le etichette contengono tutte le informazioni sul prodotto. Errori di ortografia, due etichette simili collocate sul prodotto sbagliato o sul lato errato del prodotto, la traduzione sbagliata da una lingua all'altra ... Tutti questi possono causare elevati livelli di interruzioni nel processo di confezionamento: il 60% dei richiami è dovuto a errori di etichettatura e all'imballaggio.

Informazioni last minute, attività promozionali ed errore umano
Nel settore del packaging multi-prodotto i cambiamenti sono frequenti. Ci si deve rapidamente adattare alle esigenze dell’ultimo minuto e in una situazione di elevato stress, se il flusso di comunicazione non viene ottimizzato, l'errore è inevitabile.


I richiami raggiungono periodicamente dei picchi elevati, probabilmente dovuti ad una maggiore produzione, assestamenti societari, lancio di nuovi prodotti e molto altro.
È anche vero che conoscendo questo percorso, una maggiore organizzazione e un supporto adeguato possono ridurre notevolmente la quantità di richiami.
Gestire le complessità, gli aggiornamenti tecnico-legali e le diverse lingue, è una necessità di tutte le aziende produttrici e distributrici di beni di consumo. Sono coinvolte le figure interne all’azienda ma anche attori esterni come e agenzie creative, fotolito e stampatori.
4PACK è la soluzione rivolta a chi quotidianamente si dedica alla creazione, gestione, controllo, approvazione e successive modifiche del packaging, una soluzione web based che riduce drasticamente gli errori e il time to market.

/webimg4flying/4Flying_SITE_2017_Images/MID_arbitro.jpg.jpg