IMG-LOGO

L'etichetta del tuo packaging rispetta le leggi nazionali?

La materia da disciplinare è complessi, le esigenze molteplici e gli errori costano cari.

L'etichetta del tuo packaging rispetta le leggi nazionali? Il mancato rispetto può costare pesanti sanzioni e il ritiro dei prodotti dal commercio. Controlla le leggi vigenti e adegua l'etichetta del packaging dei prodotti alimentari.

Decreto Presidente della Repubblica 18 maggio 1982, n. 322 , attuazione della Direttiva (CEE) n. 79/112 relativa ai prodotti alimentari destinati al consumatore finale ed alla relativa pubblicità nonché della direttiva (CEE) n. 77/94 relativa ai prodotti alimentari destinati ad una alimentazione particolare.

D. Lgs. 27 gennaio 1992, n. 109, attuazione della Direttiva 89/395/CEE e della Direttive 89/396/CEE concernenti l’etichettatura, la presentazione e la pubblicità dei prodotti alimentari.

D. Lgs. 23 giugno 2003, n. 181 attuazione della Direttiva 2000/13/CE concernente l’etichettatura e la presentazione dei prodotti alimentari, nonché la relativa pubblicità.

D. Lgs. 8 febbraio 2006, n. 114, attuazione delle Direttive 2003/89/CE, 2004/77/CE e 2005/63/CE in materia di indicazione degli ingredienti contenuti nei prodotti alimentari.

Gestire le complessità, gli aggiornamenti tecnico-legali e le diverse lingue, è una necessità di tutte le aziende produttrici e distributrici di beni di consumo. Sono coinvolte le figure interne all’azienda ma anche attori esterni come e agenzie creative, fotolito e stampatori.

È la soluzione rivolta a chi quotidianamente si dedica alla creazione, gestione, controllo, approvazione e successive modifiche del packaging, una soluzione web based che riduce drasticamente gli errori e il time to market.